vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Presentazione

Informazioni generali sulla biblioteca

La biblioteca venne fondata alla fine degli anni ottanta del XX secolo come punto di raccolta del materiale relativo ai settori di specializzazione del CIRSFID, centro interdipartimentale fondato dal Prof. Enrico Pattaro e diretto attualmente dalla Prof.ssa Carla Faralli.

In seguito venne fatto riferimento all'informatica giuridica ed al diritto dell’informatica per incrementare il patrimonio della biblioteca, in base al protocollo della Facoltà di Giurisprudenza, che prevedeva la specializzazione di ciascuna biblioteca afferente al Settore Giuridico. Ad incrementare il patrimonio si aggiunsero le donazioni dei cospicui fondi intitolati, come il Centro stesso, ai professori Fassò e Gaudenzi ed il fondo donato dal Prof. Pattaro, con materiale di filosofia, sociologia e storia del diritto. Le sezioni vennero incrementate da bioetica e diritto e letteratura.

La biblioteca partecipava agli abbonamenti consortili online del Sistema Bibliotecario d'Ateneo, ed aveva stipulato accordi di collaborazione con le altre biblioteche giuridiche e dell'Area sociale dell'Ateneo, oltre che con la biblioteca dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. La biblioteca è stata inoltre socio ente dell’Associazione Italiana Biblioteche.

Da gennaio 2015, in seguito alla riorganizzazione dell'Ateneo, la biblioteca è divenuta sezione specializzata in informatica giuridica e bioetica della biblioteca del Dipartimento di Scienze Giuridiche insieme all'ex biblioteca della Spisa ed alla biblioteca del Cicu.

Il patrimonio attualmente comprende oltre 10.000 monografie, parte delle quali sono in corso di catalogazione, e circa 190 titoli di periodici. Tutto il materiale è catalogato ovvero in corso di catalogazione in SBN ed ACNP.

Attività e servizi

  • acquisizione, inventariazione e catalogazione descrittiva e semantica di tutto il materiale bibliografico-documentale acquisito, utilizzando i sistemi automatizzati di Ateneo;
  • lettura in sede, prestito esterno e riproduzione dei documenti a disposizione dell'utenza, secondo le norme vigenti in materia di tutela del diritto d'autore;
    prestito interbibliotecario, intersistemico e document delivery per le discipline giuridiche in cui la biblioteca è specializzata;
  • apertura agli utenti con articolazione oraria pubblica su 5 giornate e servizi erogati per il 100% delle ore di apertura; comunicazione tempestiva, locale ed in rete, di eventuali chiusure o riduzioni di orario;
  • consultazione dei cataloghi e del sistema informativo bibliografico-documentale di Ateneo in linea;
  • orientamento, informazione bibliografica e reference per gli ambiti disciplinari di competenza;
  • istruzione organizzata e programmata all'uso della biblioteca, dei cataloghi e dei servizi tradizionali e online per gli utenti;
  • servizio strutturato di prestito dei libri di testo e dell'eventuale materiale didattico per gli esami degli insegnamenti attivati presso il CIRSFID;
  • monitoraggio dei servizi erogati e delle attività interne alla biblioteca, anche con registrazioni manuali e su programmi locali delle attività quotidiane;
  • adesione ai servizi centralizzati "Indici e sommari in OPAC" e "Chiedi al bibliotecario".

Per l'elenco e la descrizione dei servizi si veda l'apposita pagina, per informazioni sugli orari di apertura e dei servizi si veda la pagina dedicata.

Contatti

Prof.ssa Carla Faralli

Direttore e Responsabile Scientifico

Via Galliera, 3

40121 - Bologna - Italia

tel: +39.051.277208

fax: +39.051.260782

Bibliotecaria/Librarian

Via Galliera, 3

40121 - Bologna - Italia

tel: +39.051.277220

fax: +39.051.277247

skype: silvia_girometti

Orari di apertura
Si vedano gli orari di apertura della biblioteca ed eventuali variazioni negli avvisi/Please check the opening hours of the library.