vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Seminario "La vulnerabilità come metodo. Percorsi di ricerca tra pensiero politico, etica e diritto"

Il seminario rientra nell'ambito dei progetti ALMAIDEA2017 e PRIN2015

17/01/2020 dalle 09:00 alle 18:00

Dove CIRSFID, Sala Kelsen, Via Galliera 3, 40121 Bologna

Aggiungi l'evento al calendario

Saluti istituzionali: Carla Faralli (Università degli studi di Bologna)

9.30-10.15 La vulnerabilità come metodo: risultati e prospettive di ricerca

coordina: Thomas Casadei (Università degli studi di Modena e Reggio Emilia)
relazioni di: Annalisa Furia (Università degli studi di Bologna); Silvia Zullo (Università degli studi di Bologna)

10.15-12.30 Vulnerabilità e salute: esiti della ricerca empirica

coordina: Thomas Casadei (Università degli studi di Modena e Reggio Emilia)
relazione di: Ludovica de Panfilis (Azienda USL-IRCCS di Reggio Emilia)

Discussants:

  • Corinna Porteri (IRCCS Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli)
  • Roberto Satolli (Zadig, Milano)
  • Simone Veronese (Fondazione FARO, Torino)

Interventi programmati:

  • Maria Giulia Bernardini (Università degli studi di Ferrara)
  • Carlo Botrugno (Università degli studi di Firenze)
  • Marta Perin (Università di Modena e Reggio Emilia, Azienda USL-IRCCS di Reggio
    Emilia)
  • Serena Vantin (Università degli studi di Modena e Reggio Emilia)

Lunch Break 13.00 – 14.15

14.15-16.30 Vulnerabilità e migrazioni: esiti della ricerca empirica

coordina: Paola Parolari (Università degli studi di Brescia)
relazione di: Stefania Spada (Università degli studi di Bologna)

Discussants:

  • Paola Chiarella (Università degli studi Magna Grecia di Catanzaro)
  • Laura Cantarini (UNHCR)
  • Giuseppe Nicolini (ASP Città Metropolitana di Bologna)

Interventi programmati:

  • Giulia Fabini (Università degli studi di Bologna)
  • Maria Luisa Parisi (CIDAS)
  • Sarah Walker (Goldsmisths, University of London)

16.30 - 17.30 Riflessioni conclusive

  • Maria Dolores Morondo Taramundi (Universidad de Deusto)

Il seminario rientra nell'ambito dei progetti:

  • ALMAIDEA2017 - La vulnerabilità come metodo critico. Una ricerca interdisciplinare tra teorie, dottrine e casi studio
  • PRIN2015 - Soggetto di diritto e vulnerabilità: modelli istituzionali e concetti giuridici in trasformazione

Al termine della giornata verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.