vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

eHealth: Call for contributions

** Estesa la deadline per la sottomissione degli abstract al 31 gennaio 2015 **

Call for contributions - Invito a presentare contributi per il volume

STRUMENTI, DIRITTI, REGOLE E NUOVE RELAZIONI DI CURA.
IL PAZIENTE EUROPEO PROTAGONISTA NELL'E-HEALTH
(a cura di Carla Faralli, Raffaella Brighi, Michele Martoni)

Le applicazioni tecnologiche in ambito socio-sanitario sono destinate a divenire la chiave di volta nello sviluppo dei Sistemi Sanitari Nazionali e nelle metodologie di gestione delle informazioni sanitarie della persona, anche in un'ottica transfrontaliera. I vantaggi dell'adozione di sistemi di sanità elettronica, o e-Health, sono molteplici; miglior cura del paziente, maggiore disponibilità di dati per la ricerca, contenimento dei costi per le strutture pubbliche, per citarne alcuni.

In questo scenario, occorre, però, tenere presente nuove dinamiche che investono l'ambito bioetico, giuridico, informatico, medico-sanitario, sociologico:

 

  1. il paziente è destinato a divenire vero e proprio consumer di servizi di e-Health, da qui la necessità di acquisire garanzie per un accesso, sicuro e consapevole, alle informazioni sanitarie condivise tra i diversi sistemi;
  2. il medico dovrà progressivamente gestire nuove procedure e situazioni giuridicamente rilevanti, essere investito di nuove responsabilità nonché acquisire competenze comunicative idonee al mutato rapporto con il paziente;
  3. i sistemi di e-Health dovranno rispondere a requisiti di massima standardizzazione, in relazione al formato dei dati, al loro valore semantico e alle policy che si intendono applicare a garanzia di sicurezza e tutela dei dati.

 

Il volume intende raccogliere contributi che esaminino i sistemi di e-Health nella prospettiva del cittadino/paziente, coniugando le necessità dell’utente finale con quelle di organizzazione delle strutture sanitarie e di strutturazione delle reti informatiche. In questo modo si vuole ricondurre l'attenzione sui reali protagonisti dei sistema di e-Health.

Si invita a sottomettere articoli originali, con valenza teorica e/o empirica, che analizzino il fenomeno dal punto di vista etico, medico-sanitario, giuridico, informatico e sociologico. Tutti i contributi saranno sottoposti a referaggio.

Alla pubblicazione del volume seguirà una tavola rotonda con l’obiettivo di ampliare il dibattito ed individuare nuove linee di sviluppo per la ricerca. I contributi dovranno essere inviati all'indirizzo email raffaella.brighi@unibo.it secondo lo scheduling sotto riportato:

  • 31 gennaio (estesa): invio titolo e abstract (1000-1500 parole in italiano e in inglese)
  • 10 febbraio: conferma dell’interesse del tema proposto
  • 10 aprile: invio testo completo
  • 10 maggio: comunicazione dell’accettazione e dei risultati delle valutazioni
  • 20 maggio: versione definitiva dei contributi per la stampa
Pubblicato il 19 dicembre 2014